Notte-Taranta-2012

Il Salento non è solo mare, sole e buon cibo, ma è anche musica e danza. È terra di pizzica, ma anche di reggae, jazz e pop, con star di fama internazionale, come i Negramaro. La Notte della Taranta è il più grande festival musicale dedicato alla pizzica, itinerante nel Salento in agosto, con serata conclusiva a Melpignano, dove suona l’Orchestra Popolare della Notte della Taranta diretta da maestri concertatori del calibro di Stewart Copeland, Ambrogio Sparagna, Ludovico Einaudi e Goran Bregovic. Numerosi gruppi promuovono la pizzica nel mondo, come l’Officina Zoè, il Canzoniere Grecanico Salentino, i Ghetonìa, i Tamburellisti di Torrepaduli. Musica popolare rivisitata dai gruppi Nidi d’Arac e Mascarimirì, mentre il filone balcanico vede protagonisti gli Opa Cupa di Cesare dell’Anna e i Bandadriatica. Il Salento è considerato Giamaica d’Italia, perché qui il reggae è di casa, però nella versione in dialetto salentino dei Sud Sound System. Dal reggae al pop al rock, passando per lo ska e il dance: gli Après La Classe si sono imposti nel 2010 con “Mammalitaliani”. Da non perdere a luglio a Sogliano Cavour il Locomotive Jazz Festival, originale kermesse del sassofonista Raffaele Casarano.